Archivio

Quando nel 1965 è stato istituito il memoriale del campo di concentramento di Dachau, sono stati istituiti anche un archivio e una biblioteca. La maggior parte dei documenti scritti sono costituiti da copie, la maggior parte delle foto sono riproduzioni. Tutti i documenti sono conservati in condizioni climatiche ottimali. L’archivio si trova nei locali amministrativi del memoriale del campo di concentramento.

Collezione

L’archivio raccoglie documenti riguardanti il campo di concentramento di Dachau e i suoi campi secondari,. Include sia la storia antecedente che la storia dopo la liberazione, così come la storia del memoriale. L’archivio fornisce informazioni su persone detenute nel lager di Dachau o impiegate nel reparto delle SS nonché informazioni su fatti e accadimenti. Le relative domande di ricerca si trovano nella rubrica „ricerca su persone e argomenti”.

Gran parte del materiale scritto e della raccolta fotografica sono stati digitalizzati. I documenti possono essere ricercati in un database di archivio nella sala di lettura. Il libro dei reperti (Findbuch) fornisce una visione generale dell’amministrazione della collezione.

L’archivio comprende le seguenti aree di raccolta:

  • Documenti scritti (lasciti, racconti, biografie e atti processuali)
  • Fotografie
  • Mappe e progetti
  • Ritagli di giornali

Visita

L’archivio è aperto a tutte le persone interessate. Le ricerche possono essere effettuate da tutti e non solo dai parenti delle vittime. Si applicano le disposizioni di tutela della legge bavarese sugli archivi e le disposizioni dei regolamenti d’uso.

Tutti i documenti accessibili vengono presentati nella sala di lettura dove si trovano dieci posti di lavoro. Inoltre ci sono due accessi alla banca dati dove è possibile effettuare le proprie ricerche individuali. Il personale dell’archivio potrà fare, qualora consentito, copie digitali o cartacee. Ulteriori dettagli sono specificati in un tariffario.

Orari di apertura dell‘archivio

L’archivio del memoriale del campo di concentramento di Dachau è aperto su appuntamento dal martedì al venerdì dalle 9.00 alle 17.00.

Prenotazione della visita dell‘archivio

La visita deve assolutamente essere prenotata in tempo (quattro giorni lavorativi prima del giorno della visita, per telefono, per iscritto o per e-mail).

 Tel.: +49 (0) 8131 / 66997-115

  Fax: +49 (0) 8131 / 2235

 Inviare un e-mail

Ricerche su persone o argomenti

I nomi e i dati relativi alla detenzione dei prigionieri del lager di Dachau sono stati registrati in vari documenti che in parte sono ancora oggi conservati. Il registro digitale contiene i dati di oltre il 90% degli oltre 200.000 detenuti. Tuttavia, gli atti sulle persone rinchiuse nel campo di custodia protettiva sono stati distrutti dalle SS poco prima della liberazione. Anche le fotografie del servizio investigativo non sono state conservate. Stiamo facendo delle ricerche sui prigionieri di guerra sovietici uccisi al poligono di tiro di Hebertshausen.

Il personale dell’archivio risponderà alle vostre domande su tutti gli argomenti relativi al campo di concentramento di Dachau e del memoriale. Potete anche inviarci domande su altri argomenti, come per esempio sul personale SS del lager, il campo di internamento di Dachau (1945-1948) o il campo profughi Dachau-Est (1948-1965).

Si prega di indirizzare le richieste all’archivio:

 Tel.: +49 (0) 8131 / 66997-115

  Fax: +49 (0) 8131 / 2235

 Inviare un e-mail

Si prega di notare che al momento potrebbero essere necessarie diverse settimane per elaborare la Vostra richiesta